Carattere in questa Sono Alessandro l' autore … Io la penso come Blue90, non c'è contrasto. -- Gi87 (msg) 13:08, 31 dic 2015 (CET), Piano, la mia personale opinione non c'entra e non l'ho in realtà neppure espressa. Ale Sasso, direi che ci sono due possibilità: 1) l'enciclopedia Sapere.it riporta un errore; 2) "lago di garda" è il nome attuale, "benaco" è il nome arcaico. Capisci che non va bene che tu non lo sappia, visto che tutti i giorni editi centinaia di pagine a riguardo. necessario usare il minuscolo, come appunto sostieni. Alcune grammatiche suggeriscono di usare la maiuscola anche quando è usato come nome comune, mentre dizionari come Garzanti --Rotpunkt (msg) 09:36, 27 nov 2015 (CET), Moroboshi non è così. I giorni della settimana e i mesi sono considerati nomi comuni e quindi vanno scritti in minuscolo: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, gennaio, febbraio, marzo. Non ho mai detto << dovremmo risolvere l'ambiguità di decidere se sia o meno parte integrante del nome scrivendo sempre tutto maiuscolo >>. Vi invito ad esprimere il proprio parere in modo ordinato per ciascun gruppo nelle apposite sottosezioni, in modo tale da poterne discutere più agevolmente. fu usata di … Qualcuno pensa ancora che le enciclopedie aggiungono (dopo la virgola) parole che non fanno parte del nome proprio? In altri casi il governo, in modo autoritario, decide il nome proprio del monte. >> --Rotpunkt (msg) 11:14, 11 gen 2015 (CET), Segnalo. Ma spesso succede che alcuni nomi comuni divengano propri (personificazione): è il caso, ad esempio, dei secoli (Ottocento, Novecento) o dei segni zodiacali. OWMxNTQ1MTExMDBlMjQwNTk0YmY1Mzg2MTI5ZmY3NzVkMjFmMmNjMzI0MDg1 Ma, nei nomi propri, il maiuscolo può essere utilizzato anche per altri scopi. Non è da considerarsi un nome prorpio? Es. Ad esempio: la famiglia di drink alcolici a base di Martini, a cui ci si riferisce come Martini, va scritta maiuscola o minuscola? Blue90 dice in più che anche mar Mediterraneo è un unico nome proprio composto, e quindi anch'esso andrebbe fatto iniziare con la maiuscola. Un esempio: guardando questa fonte dovremmo scrivere "MoVimento 5 Stelle". -----BEGIN REPORT----- Ma poi Pequod ha insistito più volte che non ci potevamo affidare alle fonti, e allora piuttosto che il nulla preferisco la sua proposta maiuscolista. ZWNiYWVmYWY1YjBjOGUxNjAxNTYyY2JiN2Q4ZGZhOGQ0YmIzNjlhNWE4NGNk Per poter discuterne più facilmente, li indico di seguito cercando di raggrupparli per categoria: In tutti i casi sopra indicati viene usato il maiuscolo, sia nel titolo che nella voce stessa: fatta eccezione per il gruppo 1 che, stante alle spiegazioni date sopra, potrebbe comprendere nomi propri di modelli e quindi fare un uso corretto del maiuscolo, per il gruppo 2 e 3 ritengo che il maiuscolo sia assolutamente fuori luogo perché non si tratta di nomi proprii né di altri casi per cui sia necessaria la grafia maiuscola, convenendo che tutti questi termini dovrebbe essere scritti in minuscolo. NDk4Njk3M2Q0ZGMwMzYwMzlmZDgwYjM5OTEwNDNhZTEwYjlhZmJiN2Q5YmU2 Userei invece il minuscolo quando seguiti da un nome proprio: "grande magazzino Lafayette". Il nome proprio di un gatto viene deciso dal proprietario o da chi lo accudisce. “Internet” va scritto maiuscolo o minuscolo? Ho fatto notare che la prima serie di esempi è corretta (si vedano ad esempio le voci "Bianco, Monte" e "Scala, Teatro alla" dell'enciclopedia on-line Treccani). Alcune grammatiche suggeriscono di usare la maiuscola anche quando è usato come nome comune, mentre dizionari come Garzanti suggeriscono invece la minuscola. Da sei lettere in poi prima lettera in maiuscolo e successive minuscole, senza spazi tra le lettere e senza punti in mezzo. Puoi spiegare perché "monte", "medio" e "lago" sono parte integrante del nome proprio mentre "bocche" non è parte integrante del nome proprio? Mzk1Njg4NTVmMDhlYjgwMDgzNmNjZmEyODNiYzExNjI0Y2I0ZmM4MTA5NTMx I nomi comuni indicano intere categorie di persone, di animali, di cose e di concetti; i … MWQzNTdkYWYwOTAzNzFjODUzNWZhOWMxZjY1MmIzMDU5OWI2MTMyOGZiYTM2 Di solito scrivo "Gli Stati Uniti" (maiuscolo), ma scrivo "Gli stati del mondo" (minuscolo). MjdlM2JkYWY5M2ZkMTg4YmJjNmIzMDk2MzdjMTBkNjc3NTRmMTc0ODMyMjVj In effetti la scelta non mi pare sempre cosí scontata. Se bastasse scrivere anche una sola lettera in maiuscolo invece che in minuscolo (o viceversa) per far recapitare il messaggio al destinatario sbagliato, ovviamente ne conseguirebbero moltissimi problemi. Forse vengono usate entrambe le denominazioni. > > Minuscolo. Commento Alcuni esempi ci aiuteranno a … YzQyMDkzMjFmZDE4NWNlYWYyMzU3MzdkYTRkZDcwMjYzMmYxYzFmMjliODQ4 ZmE3Zjk1MzM4NDMxODVhNjE0NmY4ZWM3ZTAxNDZiNTMwZmQ0YTIyYWVlYjM0 C’è estrema variabilità nell’uso della maiuscola o della minuscola iniziale con riferimento a titoli, cariche, funzioni svolte dagli esseri umani nel consesso civile, vale a dire nelle sue articolazioni organizzate a livello istituzionale, legale, associativo, ecc. Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello come un dio; il dio Marte) 5. Come effettuare la ricerca Inserire cognome nome (per esteso, separati da spazio) oppure, se non si conoscono per intero, è possibile inserire parte del cognome o … Fonti che però qui hanno considerato insufficienti perché vi si possono trovare risultati diversi. :P "Basilica" maiuscolo NO! Come vanno in maiuscolo "Tavoliere delle Puglie", "Cinque Terre", "Campo Imperatore" per fare altri esempi noti di geografia italiana. --Lucas ✉ 18:54, 27 set 2015 (CEST), Secondo questa fonte sarebbe da preferire la maiuscola per le statue. L'uso del maiuscolo, consultando e compulsando dappertutto, sembra invece prevalente. Nel caso di popoli antichi, invece, o di gruppi etnici è preferibile il maiuscolo, per … --valepert 23:03, 27 dic 2015 (CET), Ale Sasso non ha da fare alcun passo indietro non avendo enunciato alcun "largo consenso": se rileggete quanto ho scritto mi sono limitato a segnalare qui, visto che non era stato fatto a suo tempo da chi avviò la discussione (colpa mia se è passato del tempo? Spesso un piccolo gruppo di persone inizia a chiamare il monte in un determinato modo e, in seguito, tale consuetudine si diffonde e si consolida. Alla simpatica battuta sul "movimento", fatta da chi evidentemente non sa a cosa ci si riferisce (ed è normale, ci mancherebbe) rispondo che anche gli Stati sono molti ma "stato" e "Stato" sono in italiano due parole diverse. Nel frattempo riformulo quindi la domanda. Il classico esempio è "Posto di Movimento" che indica una stazione abilitata appunto al solo "Movimento" dei treni, che non va inteso in senso classico (i treni si muovono anche in piena linea) ma quale specifica funzione definita da appositi regolamenti. Quante volte scrivendo i mesi in tedesco vi siete chiesti se indicare la prima lettera in maiuscolo o minuscolo ? 2326 cc). In pratica io parlo di grammatica, il testo di Roberto Lesina parla di convenzioni di stile. Queste sono convenzioni editoriali e l'uso delle maiuscole o delle minuscole è un aspetto sensibile. --Blue90 (msg) 12:39, 26 nov 2015 (CET), [← Rientro] @Moroboshi Ma no... non capisco veramente perché ti blocchi su questo aspetto dei nomi propri composti :) Parla di "toponimi composti" non di "nomi propri composti" che è quello di cui parliamo io e Blue90. Testi dal linguaggio semplice ma coinvongente, scritti in stampatello maiuscolo, stampatello maiuscolo e corsivo o stampatello minuscolo, pensati e selezionati proprio per facilitare i primi approcci alla lettura per bambini tra i 5 e Sto solo cercando pazientemente di spiegarti che esiste una differenza fra il linguaggio corrente, che è quello per cui si fa normalmente riferimento alla Crusca e ai buoni autori, e quello tecnico-scientifico, le cui definizioni sono dettate dalla letteratura del settore. Prima di replicare a quello che scrive Roberto Lesina, replico a quello che scrivi tu. Mi domando quindi, consideriamo il "san" un aggettivo o una parte del nome? In linea generale si raccomanda un uso parsimonioso delle maiuscole, da utilizzare tipicamente per denotare nomi propri o espressioni che equivalgono a nomi propri (vedi sotto, a proposito di Presidente della Repubblica). Nella discussione "Bocche di Bonifacio", il 10 gennaio 2015 scrivi: «"nei toponimi composti il nome comune andrà in minuscolo e il nome proprio andrà in maiuscolo" tranne nei casi in cui il nome comune sia parte integrante del Questo perchè quando ti ho fatto notare che nell'uso comune si usano le minuscole (come comprovato dall'uso che fa la Treccani) e non le maiuscole, mi rispondi genericametne che li usano anche nella letteratura divulgativa, salvo poi citare come unico testo un manuale tecnico (e non è grande sorpresa che i manuali tecnici mettano le maiuscole ovunque). Forse nei secoli passati e, in particolare, nelle opere letterarie del Seicento e in quelle tra Ottocento e Novecento, quando si faceva un abbondante ricorso alle maiuscole, sarebbe potuto capitare di leggere i nomi dei giorni, dei mesi e delle stagioni con l’iniziale maiuscola. NzU2OWY0MmM4ZTI2YWQ1MzExNDk2OGFkOGRiZTg4NzVkODJiNWFjYWY0MzFk Io ritengo che facciano parte del nome proprio (per tale motivo le enciclopedie li riportano). Se però costituiscono la parte iniziale dell’indicazione di un ente specifico vanno in maiuscolo, mentre i termini seguenti vanno in minuscolo quando non delimitino il campo di competenza». YzMzZDRmNDg4NTQ0YzgyZDEzZjI1ZTEzM2U4N2U3ODE3NTYzMTliZmNmY2Yz Il Dee il D maiuscolo sono parte integrante del cognome, il da minuscolo(per esempio da Cepparello) idem. OTVmNDBhM2NlNjkyMmE1ZGZmYmNlNDgzYmQ5ODFkMGRiZGRiODgzOTQ5N2I2 E se sono formati da più parole (i famosi nomi propri composti, quelli in cui "il loro insieme costituisce il nome proprio") la prima inizia col maiuscolo. ), un consenso unanime fra i pochi partecipanti a uno specifico progetto. ROSSI MARIO), mentre l'anagrafica importata presenta il cognome scritto interamente in maiuscolo e il nome con la sola lettera iniziale maiuscola e tutto il resto minuscolo (es. : Unesco, Erasmus. Di conseguenza deve applicarsi la regola generale per gli aggettivi, cioè il minuscolo. --Rotpunkt (msg) 13:22, 27 nov 2015 (CET), È proprio quello che ti stavo dicendo: Blue90 ha guardato *altre* fonti, come gli esempi che ti faceva della Treccani. Le particelle nobiliari sono il ‘di-de’ minuscolo agganciato ad una indicazione territoriale o ( raramente ) astratta ovvero un predicato . - My mum is really tired today. Maiuscola o minuscola? Il nome di una materia scolastica è, in fondo, un nome proprio che, come tale, richiederebbe la maiuscola. La tipografia in maiuscolo era comune sulle macchine telescriventi, come quelle utilizzate dai dipartimenti di polizia, dai notiziari e dall'allora chiamato Weather Bureau degli Stati Uniti , nonché dai primi computer, come alcuni primi modelli di Apple II e lo ZX81, che aveva un supporto limitato per il testo minuscolo. Ci sono alcuni elementi che vanno sempre scritti in minuscolo o con l’iniziale maiuscola, senza eccezioni. Sempre, senza complicarci la vita. ROSSI Paolo). If you believe Wordfence should be allowing you access to this site, please let them know using the steps below so they can investigate why this is happening. Ancora toponimi: Europa centrale e Isole Eolie, Gruppo 1: apparecchiature di gestione ferroviaria, Gruppo 3: figure professionali/qualifiche/mansioni/compiti, Discussioni_aiuto:Maiuscolo_e_minuscolo/Archivio01#Minuscolismo_vs_Fonti, voce della treccani sulle bocche di bonifacio, dello Stato "Apparato Centrale Elettrico", Istruzioni per l’esercizio degli apparati centrali - Vol. Quindi è un caso di doppia denominazione. NGMxNWM2ZjhmMjJkNTI3Zjk3OWNlOTY4ZjgwNTVmOTUwMmE3Y2RjNWQ1NGJk Di solito scrivo "Gli Stati Uniti" (maiuscolo), ma scrivo "Gli stati del mondo" (minuscolo). Son solito frequentare il progetto Trasporti, sicuramente all'epoca non manifestai contrarietà a quella proposta fatta al bar perché assente da WKP. Commento Riportare le sigle con la sola iniziale maiuscola significa considerarle, a tutti gli effetti, come nomi propri e, di conseguenza, trattarle come tali. --Blue90 (msg) 13:04, 18 nov 2015 (CET), Moroboshi sembra aver abbandonato la discussione. Maiuscolo o minuscolo? Cercando precedenti discussioni a riguardo, tu stesso a solo maggio 2014 (quindi non anni e anni fa) scrivevi qui << Si, Palazzo Madama va in maiuscolo (ma non so perché) >>. il Cervino viene sempre scritto dalle fonti "Cervino" o il "Monte Cervino"? Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello Quindi, se qualcuno ti dice che il suo indirizzo email è scritto con maiuscole e minuscole, nel 99,99% dei casi non sa quello che sta Ritengo invece eccessivo mettere la lettera "v" maiuscola in quanto, assecondare altri usi del maiuscolo, complica troppo la vita di chi scrive le voci. Bella domanda, a cui cercheremo di dare una risposta. L'incipit riporta "San Francesco d'Assisi" ma solo per "Francesco d'Assisi" viene usato il grassetto (a me fa pensare che "san" non faccia parte del nome proprio). Maiuscole minuscole Excel? @Discanto, te lo ripeto per l'ennesima volta: sui toponimi sbagli, hai addirittura riportato la linea guida in modo diverso da come è scritta, addomesticandogli gli esempi. Ritengo più probabile la 2. Il nome proprio di un monte o di un fiume nasce in vari modi. ZjQ5ZTI0YWUwNzE5NDljNzI1ZTYzODY3MTM1ZWY5ZGE4MjBjNzdiNmYxNmYz MGVkYTg1MDVhYmFjOWNhOTg0NTRmZjA0OTFlZmNmM2FhNDU4ZTExMDQ1NGM0 Nei toponimi accompagnati da un nome comune, il nome comune può essere scritto sia in maiuscolo che in minuscolo: monte o Monte Bianco, corso o Corso Trieste; l’odonimo vero e proprio richiede sempre la maiuscola: via del Governo Vecchio, piazza Esedra. Ad esempio si potrebbe scrivere all'inizio della voce: «Il Movimento 5 Stelle (abbreviazione: "M5S"; grafia ufficiale: "MoVimento 5 Stelle") è un partito politico italiano...». Bisogna ricominciare tutte le volte a spiegare da capo: ho detto che i nomi propri (formati da una o più parole, in quest'ultimo caso "composti") iniziano con la maiuscola. maiuscolo Nell’uso comune moderno, si dice della scrittura di singole lettere dell’alfabeto che per maggior altezza e per forma particolare si distinguono dalle comuni. E nel caso specifico ti ho anche indicato quale.--Ale Sasso (msg) 15:42, 6 gen 2016 (CET). Sia chiaro: per me questo o quello pari enno (con preferenza per l'adesione alle fonti, come già indicato a suo tempo): non ho fatto io la proposta maiuscolista. È tutto molto semplice. Tra le tante ipotesi possibili, tale sistema afferma un principio non aberrante, cioè: "un nome proprio inizia con la maiuscola". Zio in maiuscolo o minuscolo (troppo vecchio per rispondere) Osvald 2009-12-24 14:34:26 UTC Permalink Se scrivo : Auguri da *Zio* Osvaldo, la "Z" (di zio) deve essere maiuscola o minuscola? ZTgzNTY1MzFiNjU0MTJkMjZhZGMzZDcxZjQzZjI0OTZjNzc1ZThjZWY0YjJl Né mi pare che gli atlanti o cmq le fonti geografiche in genere siano troppo preoccupate dalla giustificazione delle proprie convenzioni. Guarda il "Manuale di redazione" Apogeo 2007 citato prima alla pagina 146, "Nomi Geografici" conferma che non c'è solo il caso sostantivo+aggettivo, ma anche quello di "nome comune parte integrante del nome proprio" (il caso sostantivo+aggettivo non è altro che un sotto-caso di questo): << Solo nel caso in cui il nome comune è parte della designazione può accettare la maiuscola: il Tavoliere delle Puglie, le Bocche di Bonifacio, l'Isola Bella. NzE5NmUzMTNjZWQyZDljNjA2YTljMDc0OTkzM2U4N2JkMDQxZDVjN2VlYWQ5 --Blue90 (msg) 18:21, 9 lug 2015 (CEST), (rientro) Difficile basarsi solo sul buon senso se nella linea guida abbiamo esempi contraddittori come "monte Amiata" e "Monte Bianco". Generated by Wordfence at Wed, 16 Dec 2020 14:19:53 GMT.Your computer's time: document.write(new Date().toUTCString());. Se guardi qui infatti, è stato deciso di non utilizzare la grafia "MoVimento 5 Stelle". Il nostro Comune ha da sempre adottato il criterio di scrivere sia il cognome che il nome dei cittadini interamente in carattere maiuscolo (es. E quindi si ritorna alle fonti. Rotpunkt ti chiede di spiegare quando «il nome comune di luogo fa sostanzialmente parte della designazione». La grammatica parla chiaro: si scrivono con l’iniziale maiuscola tutti i nomi propri di persona, animale o cosa; si scrivono con l’iniziale minuscola tutti i nomi comuni. Blue90 ha semplicemente detto, mi corregga se sbaglio: per capire da quali parole è formato un nome proprio si vedano le fonti. Soprattutto perché non esistono ragioni scandalosamente preferibili per optare per l'una o per l'altra soluzione. pequod76talk 18:10, 24 gen 2015 (CET), Ciao a tutti. --Rotpunkt (msg) 17:07, 21 giu 2015 (CEST), [@ Moroboshi]. ", Favorevole alla maiuscola se e solo se per ". Dietro la nascita del nome proprio, in alcuni casi, ci possono essere motivazioni grammaticali ma prima di tutto c'è una scelta. in un unico posto, ossia là. E non gli dò torto nel senso che quei manuali differenziano i "nomi propri composti" ma poi non danno delle regole per individuarli. «I nomi dei luoghi geografici, se formati da un nome comune e da un nome proprio, vanno con l’iniziale maiuscola quando il termine comune costituisce parte integrante del nome proprio. Grazie mille! Basterebbe dimenticarsi Il loro insieme costituisce il nome proprio, e fa l'esempio del Mar Rosso. Resta solo l'assunzione di responsabilità: i wikipediani che si fanno le proprie convenzioni. Uso delle maiuscole e minuscole "Tranne che per quelli che sono indiscutibili nomi propri ( Anna , Buridano , Lettonia ) l'uso della maiuscola in italiano offre molte zone d'ombra perché ragioni grammaticali (in particolare il confine non sempre netto tra «nome proprio» e «nome comune») s'intrecciano con ragioni ideologiche più o meno consapevoli. - Mamma è veramente stanca oggi. Posso sembrare stupida a pormi una tale domanda, ma dato che frequento questa categoria e parlo con le persone anche di licei, vorrei scriverlo correttamente. eyJtZXNzYWdlIjoiMjFjNTUwZDg2OGI2OWYwM2Y0MTBkMzBlMmM5OTMxNTk4 Se è chiaro che il nome proprio nasce prima di tutto da una scelta, nessuno può confonderti le idee. All'inizio di un discorso diretto, dopo le virgolette o la lineetta. Ma se invece si sceglie l'approccio "consultiamo le fonti", per me non c'è nulla di meglio. Però non ho approfondito. Riguardo al caso per caso: benissimo per me guardare caso per caso, non desidererei altro. ROSSI MARIO), mentre l'anagrafica importata presenta il cognome scritto interamente in maiuscolo e il nome con la sola lettera iniziale maiuscola e … Maiuscoli sono i nomi che distinguono, ad esempio, un certo brand, una certa pianta, un certo gatto o cane, un certo luogo da tutti i suoi “simili”. Qui si dice che "Palazzo Madama", "Teatro alla Scala", "Monte Bianco", "Medio Oriente" e "Monte Rosa" sono nomi propri. Riassumo brevemente il problema. Propongo dunque di inserire il seguente sottoparagrafo: In presenza di espressioni che non possiedono un significato generico ma derivano da specifiche convenzioni tecniche così riportate in letteratura, vanno utilizzate le iniziali maiuscole in coerenza rispetto alle fonti (ad esempio, nel settore ferroviario si parla di "Apparato Centrale Elettrico" o "Posto di Movimento", termini tecnici di ampia diffusione, mentre vogliono il minuscolo "linea di contatto" o "passaggio a livello", termini di uso comune). Qui si parla di un archivio nazionale di toponomastica. Ho una domanda per Discanto. NzkzYzc4N2JkNTNhODQ1ZGVjMjMyYjY3NjVhNWU4ZmRjYTRjNDUwMzA2OWZk Mentre "mar Mediterraneo", "monte Amiata", "lago Trasimeno", "oceano Atlantico", "provincia di Pistoia" e "contea di Los Angeles" non sono nomi propri perché "mar", "monte", "lago", "oceano", "provincia" e "contea" non fanno parte del nome proprio. Cast Of Live Action Peter Pan 2020, Massimiliano Morra Età, La Ballata Di Buster Scruggs Trailer, Podere Massoni In Monterotondo Marittimo, Come Togliere La Cera Dal Cristallo, Cosa Vedere A Napoli A Dicembre 2019, Massimiliano Rossi Linkedin, Gv 4 5 42 Commento Per I Bambini, " /> Carattere in questa Sono Alessandro l' autore … Io la penso come Blue90, non c'è contrasto. -- Gi87 (msg) 13:08, 31 dic 2015 (CET), Piano, la mia personale opinione non c'entra e non l'ho in realtà neppure espressa. Ale Sasso, direi che ci sono due possibilità: 1) l'enciclopedia Sapere.it riporta un errore; 2) "lago di garda" è il nome attuale, "benaco" è il nome arcaico. Capisci che non va bene che tu non lo sappia, visto che tutti i giorni editi centinaia di pagine a riguardo. necessario usare il minuscolo, come appunto sostieni. Alcune grammatiche suggeriscono di usare la maiuscola anche quando è usato come nome comune, mentre dizionari come Garzanti --Rotpunkt (msg) 09:36, 27 nov 2015 (CET), Moroboshi non è così. I giorni della settimana e i mesi sono considerati nomi comuni e quindi vanno scritti in minuscolo: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, gennaio, febbraio, marzo. Non ho mai detto << dovremmo risolvere l'ambiguità di decidere se sia o meno parte integrante del nome scrivendo sempre tutto maiuscolo >>. Vi invito ad esprimere il proprio parere in modo ordinato per ciascun gruppo nelle apposite sottosezioni, in modo tale da poterne discutere più agevolmente. fu usata di … Qualcuno pensa ancora che le enciclopedie aggiungono (dopo la virgola) parole che non fanno parte del nome proprio? In altri casi il governo, in modo autoritario, decide il nome proprio del monte. >> --Rotpunkt (msg) 11:14, 11 gen 2015 (CET), Segnalo. Ma spesso succede che alcuni nomi comuni divengano propri (personificazione): è il caso, ad esempio, dei secoli (Ottocento, Novecento) o dei segni zodiacali. OWMxNTQ1MTExMDBlMjQwNTk0YmY1Mzg2MTI5ZmY3NzVkMjFmMmNjMzI0MDg1 Ma, nei nomi propri, il maiuscolo può essere utilizzato anche per altri scopi. Non è da considerarsi un nome prorpio? Es. Ad esempio: la famiglia di drink alcolici a base di Martini, a cui ci si riferisce come Martini, va scritta maiuscola o minuscola? Blue90 dice in più che anche mar Mediterraneo è un unico nome proprio composto, e quindi anch'esso andrebbe fatto iniziare con la maiuscola. Un esempio: guardando questa fonte dovremmo scrivere "MoVimento 5 Stelle". -----BEGIN REPORT----- Ma poi Pequod ha insistito più volte che non ci potevamo affidare alle fonti, e allora piuttosto che il nulla preferisco la sua proposta maiuscolista. ZWNiYWVmYWY1YjBjOGUxNjAxNTYyY2JiN2Q4ZGZhOGQ0YmIzNjlhNWE4NGNk Per poter discuterne più facilmente, li indico di seguito cercando di raggrupparli per categoria: In tutti i casi sopra indicati viene usato il maiuscolo, sia nel titolo che nella voce stessa: fatta eccezione per il gruppo 1 che, stante alle spiegazioni date sopra, potrebbe comprendere nomi propri di modelli e quindi fare un uso corretto del maiuscolo, per il gruppo 2 e 3 ritengo che il maiuscolo sia assolutamente fuori luogo perché non si tratta di nomi proprii né di altri casi per cui sia necessaria la grafia maiuscola, convenendo che tutti questi termini dovrebbe essere scritti in minuscolo. NDk4Njk3M2Q0ZGMwMzYwMzlmZDgwYjM5OTEwNDNhZTEwYjlhZmJiN2Q5YmU2 Userei invece il minuscolo quando seguiti da un nome proprio: "grande magazzino Lafayette". Il nome proprio di un gatto viene deciso dal proprietario o da chi lo accudisce. “Internet” va scritto maiuscolo o minuscolo? Ho fatto notare che la prima serie di esempi è corretta (si vedano ad esempio le voci "Bianco, Monte" e "Scala, Teatro alla" dell'enciclopedia on-line Treccani). Alcune grammatiche suggeriscono di usare la maiuscola anche quando è usato come nome comune, mentre dizionari come Garzanti suggeriscono invece la minuscola. Da sei lettere in poi prima lettera in maiuscolo e successive minuscole, senza spazi tra le lettere e senza punti in mezzo. Puoi spiegare perché "monte", "medio" e "lago" sono parte integrante del nome proprio mentre "bocche" non è parte integrante del nome proprio? Mzk1Njg4NTVmMDhlYjgwMDgzNmNjZmEyODNiYzExNjI0Y2I0ZmM4MTA5NTMx I nomi comuni indicano intere categorie di persone, di animali, di cose e di concetti; i … MWQzNTdkYWYwOTAzNzFjODUzNWZhOWMxZjY1MmIzMDU5OWI2MTMyOGZiYTM2 Di solito scrivo "Gli Stati Uniti" (maiuscolo), ma scrivo "Gli stati del mondo" (minuscolo). MjdlM2JkYWY5M2ZkMTg4YmJjNmIzMDk2MzdjMTBkNjc3NTRmMTc0ODMyMjVj In effetti la scelta non mi pare sempre cosí scontata. Se bastasse scrivere anche una sola lettera in maiuscolo invece che in minuscolo (o viceversa) per far recapitare il messaggio al destinatario sbagliato, ovviamente ne conseguirebbero moltissimi problemi. Forse vengono usate entrambe le denominazioni. > > Minuscolo. Commento Alcuni esempi ci aiuteranno a … YzQyMDkzMjFmZDE4NWNlYWYyMzU3MzdkYTRkZDcwMjYzMmYxYzFmMjliODQ4 ZmE3Zjk1MzM4NDMxODVhNjE0NmY4ZWM3ZTAxNDZiNTMwZmQ0YTIyYWVlYjM0 C’è estrema variabilità nell’uso della maiuscola o della minuscola iniziale con riferimento a titoli, cariche, funzioni svolte dagli esseri umani nel consesso civile, vale a dire nelle sue articolazioni organizzate a livello istituzionale, legale, associativo, ecc. Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello come un dio; il dio Marte) 5. Come effettuare la ricerca Inserire cognome nome (per esteso, separati da spazio) oppure, se non si conoscono per intero, è possibile inserire parte del cognome o … Fonti che però qui hanno considerato insufficienti perché vi si possono trovare risultati diversi. :P "Basilica" maiuscolo NO! Come vanno in maiuscolo "Tavoliere delle Puglie", "Cinque Terre", "Campo Imperatore" per fare altri esempi noti di geografia italiana. --Lucas ✉ 18:54, 27 set 2015 (CEST), Secondo questa fonte sarebbe da preferire la maiuscola per le statue. L'uso del maiuscolo, consultando e compulsando dappertutto, sembra invece prevalente. Nel caso di popoli antichi, invece, o di gruppi etnici è preferibile il maiuscolo, per … --valepert 23:03, 27 dic 2015 (CET), Ale Sasso non ha da fare alcun passo indietro non avendo enunciato alcun "largo consenso": se rileggete quanto ho scritto mi sono limitato a segnalare qui, visto che non era stato fatto a suo tempo da chi avviò la discussione (colpa mia se è passato del tempo? Spesso un piccolo gruppo di persone inizia a chiamare il monte in un determinato modo e, in seguito, tale consuetudine si diffonde e si consolida. Alla simpatica battuta sul "movimento", fatta da chi evidentemente non sa a cosa ci si riferisce (ed è normale, ci mancherebbe) rispondo che anche gli Stati sono molti ma "stato" e "Stato" sono in italiano due parole diverse. Nel frattempo riformulo quindi la domanda. Il classico esempio è "Posto di Movimento" che indica una stazione abilitata appunto al solo "Movimento" dei treni, che non va inteso in senso classico (i treni si muovono anche in piena linea) ma quale specifica funzione definita da appositi regolamenti. Quante volte scrivendo i mesi in tedesco vi siete chiesti se indicare la prima lettera in maiuscolo o minuscolo ? 2326 cc). In pratica io parlo di grammatica, il testo di Roberto Lesina parla di convenzioni di stile. Queste sono convenzioni editoriali e l'uso delle maiuscole o delle minuscole è un aspetto sensibile. --Blue90 (msg) 12:39, 26 nov 2015 (CET), [← Rientro] @Moroboshi Ma no... non capisco veramente perché ti blocchi su questo aspetto dei nomi propri composti :) Parla di "toponimi composti" non di "nomi propri composti" che è quello di cui parliamo io e Blue90. Testi dal linguaggio semplice ma coinvongente, scritti in stampatello maiuscolo, stampatello maiuscolo e corsivo o stampatello minuscolo, pensati e selezionati proprio per facilitare i primi approcci alla lettura per bambini tra i 5 e Sto solo cercando pazientemente di spiegarti che esiste una differenza fra il linguaggio corrente, che è quello per cui si fa normalmente riferimento alla Crusca e ai buoni autori, e quello tecnico-scientifico, le cui definizioni sono dettate dalla letteratura del settore. Prima di replicare a quello che scrive Roberto Lesina, replico a quello che scrivi tu. Mi domando quindi, consideriamo il "san" un aggettivo o una parte del nome? In linea generale si raccomanda un uso parsimonioso delle maiuscole, da utilizzare tipicamente per denotare nomi propri o espressioni che equivalgono a nomi propri (vedi sotto, a proposito di Presidente della Repubblica). Nella discussione "Bocche di Bonifacio", il 10 gennaio 2015 scrivi: «"nei toponimi composti il nome comune andrà in minuscolo e il nome proprio andrà in maiuscolo" tranne nei casi in cui il nome comune sia parte integrante del Questo perchè quando ti ho fatto notare che nell'uso comune si usano le minuscole (come comprovato dall'uso che fa la Treccani) e non le maiuscole, mi rispondi genericametne che li usano anche nella letteratura divulgativa, salvo poi citare come unico testo un manuale tecnico (e non è grande sorpresa che i manuali tecnici mettano le maiuscole ovunque). Forse nei secoli passati e, in particolare, nelle opere letterarie del Seicento e in quelle tra Ottocento e Novecento, quando si faceva un abbondante ricorso alle maiuscole, sarebbe potuto capitare di leggere i nomi dei giorni, dei mesi e delle stagioni con l’iniziale maiuscola. NzU2OWY0MmM4ZTI2YWQ1MzExNDk2OGFkOGRiZTg4NzVkODJiNWFjYWY0MzFk Io ritengo che facciano parte del nome proprio (per tale motivo le enciclopedie li riportano). Se però costituiscono la parte iniziale dell’indicazione di un ente specifico vanno in maiuscolo, mentre i termini seguenti vanno in minuscolo quando non delimitino il campo di competenza». YzMzZDRmNDg4NTQ0YzgyZDEzZjI1ZTEzM2U4N2U3ODE3NTYzMTliZmNmY2Yz Il Dee il D maiuscolo sono parte integrante del cognome, il da minuscolo(per esempio da Cepparello) idem. OTVmNDBhM2NlNjkyMmE1ZGZmYmNlNDgzYmQ5ODFkMGRiZGRiODgzOTQ5N2I2 E se sono formati da più parole (i famosi nomi propri composti, quelli in cui "il loro insieme costituisce il nome proprio") la prima inizia col maiuscolo. ), un consenso unanime fra i pochi partecipanti a uno specifico progetto. ROSSI MARIO), mentre l'anagrafica importata presenta il cognome scritto interamente in maiuscolo e il nome con la sola lettera iniziale maiuscola e tutto il resto minuscolo (es. : Unesco, Erasmus. Di conseguenza deve applicarsi la regola generale per gli aggettivi, cioè il minuscolo. --Rotpunkt (msg) 13:22, 27 nov 2015 (CET), È proprio quello che ti stavo dicendo: Blue90 ha guardato *altre* fonti, come gli esempi che ti faceva della Treccani. Le particelle nobiliari sono il ‘di-de’ minuscolo agganciato ad una indicazione territoriale o ( raramente ) astratta ovvero un predicato . - My mum is really tired today. Maiuscola o minuscola? Il nome di una materia scolastica è, in fondo, un nome proprio che, come tale, richiederebbe la maiuscola. La tipografia in maiuscolo era comune sulle macchine telescriventi, come quelle utilizzate dai dipartimenti di polizia, dai notiziari e dall'allora chiamato Weather Bureau degli Stati Uniti , nonché dai primi computer, come alcuni primi modelli di Apple II e lo ZX81, che aveva un supporto limitato per il testo minuscolo. Ci sono alcuni elementi che vanno sempre scritti in minuscolo o con l’iniziale maiuscola, senza eccezioni. Sempre, senza complicarci la vita. ROSSI Paolo). If you believe Wordfence should be allowing you access to this site, please let them know using the steps below so they can investigate why this is happening. Ancora toponimi: Europa centrale e Isole Eolie, Gruppo 1: apparecchiature di gestione ferroviaria, Gruppo 3: figure professionali/qualifiche/mansioni/compiti, Discussioni_aiuto:Maiuscolo_e_minuscolo/Archivio01#Minuscolismo_vs_Fonti, voce della treccani sulle bocche di bonifacio, dello Stato "Apparato Centrale Elettrico", Istruzioni per l’esercizio degli apparati centrali - Vol. Quindi è un caso di doppia denominazione. NGMxNWM2ZjhmMjJkNTI3Zjk3OWNlOTY4ZjgwNTVmOTUwMmE3Y2RjNWQ1NGJk Di solito scrivo "Gli Stati Uniti" (maiuscolo), ma scrivo "Gli stati del mondo" (minuscolo). Son solito frequentare il progetto Trasporti, sicuramente all'epoca non manifestai contrarietà a quella proposta fatta al bar perché assente da WKP. Commento Riportare le sigle con la sola iniziale maiuscola significa considerarle, a tutti gli effetti, come nomi propri e, di conseguenza, trattarle come tali. --Blue90 (msg) 13:04, 18 nov 2015 (CET), Moroboshi sembra aver abbandonato la discussione. Maiuscolo o minuscolo? Cercando precedenti discussioni a riguardo, tu stesso a solo maggio 2014 (quindi non anni e anni fa) scrivevi qui << Si, Palazzo Madama va in maiuscolo (ma non so perché) >>. il Cervino viene sempre scritto dalle fonti "Cervino" o il "Monte Cervino"? Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello Quindi, se qualcuno ti dice che il suo indirizzo email è scritto con maiuscole e minuscole, nel 99,99% dei casi non sa quello che sta Ritengo invece eccessivo mettere la lettera "v" maiuscola in quanto, assecondare altri usi del maiuscolo, complica troppo la vita di chi scrive le voci. Bella domanda, a cui cercheremo di dare una risposta. L'incipit riporta "San Francesco d'Assisi" ma solo per "Francesco d'Assisi" viene usato il grassetto (a me fa pensare che "san" non faccia parte del nome proprio). Maiuscole minuscole Excel? @Discanto, te lo ripeto per l'ennesima volta: sui toponimi sbagli, hai addirittura riportato la linea guida in modo diverso da come è scritta, addomesticandogli gli esempi. Ritengo più probabile la 2. Il nome proprio di un monte o di un fiume nasce in vari modi. ZjQ5ZTI0YWUwNzE5NDljNzI1ZTYzODY3MTM1ZWY5ZGE4MjBjNzdiNmYxNmYz MGVkYTg1MDVhYmFjOWNhOTg0NTRmZjA0OTFlZmNmM2FhNDU4ZTExMDQ1NGM0 Nei toponimi accompagnati da un nome comune, il nome comune può essere scritto sia in maiuscolo che in minuscolo: monte o Monte Bianco, corso o Corso Trieste; l’odonimo vero e proprio richiede sempre la maiuscola: via del Governo Vecchio, piazza Esedra. Ad esempio si potrebbe scrivere all'inizio della voce: «Il Movimento 5 Stelle (abbreviazione: "M5S"; grafia ufficiale: "MoVimento 5 Stelle") è un partito politico italiano...». Bisogna ricominciare tutte le volte a spiegare da capo: ho detto che i nomi propri (formati da una o più parole, in quest'ultimo caso "composti") iniziano con la maiuscola. maiuscolo Nell’uso comune moderno, si dice della scrittura di singole lettere dell’alfabeto che per maggior altezza e per forma particolare si distinguono dalle comuni. E nel caso specifico ti ho anche indicato quale.--Ale Sasso (msg) 15:42, 6 gen 2016 (CET). Sia chiaro: per me questo o quello pari enno (con preferenza per l'adesione alle fonti, come già indicato a suo tempo): non ho fatto io la proposta maiuscolista. È tutto molto semplice. Tra le tante ipotesi possibili, tale sistema afferma un principio non aberrante, cioè: "un nome proprio inizia con la maiuscola". Zio in maiuscolo o minuscolo (troppo vecchio per rispondere) Osvald 2009-12-24 14:34:26 UTC Permalink Se scrivo : Auguri da *Zio* Osvaldo, la "Z" (di zio) deve essere maiuscola o minuscola? ZTgzNTY1MzFiNjU0MTJkMjZhZGMzZDcxZjQzZjI0OTZjNzc1ZThjZWY0YjJl Né mi pare che gli atlanti o cmq le fonti geografiche in genere siano troppo preoccupate dalla giustificazione delle proprie convenzioni. Guarda il "Manuale di redazione" Apogeo 2007 citato prima alla pagina 146, "Nomi Geografici" conferma che non c'è solo il caso sostantivo+aggettivo, ma anche quello di "nome comune parte integrante del nome proprio" (il caso sostantivo+aggettivo non è altro che un sotto-caso di questo): << Solo nel caso in cui il nome comune è parte della designazione può accettare la maiuscola: il Tavoliere delle Puglie, le Bocche di Bonifacio, l'Isola Bella. NzE5NmUzMTNjZWQyZDljNjA2YTljMDc0OTkzM2U4N2JkMDQxZDVjN2VlYWQ5 --Blue90 (msg) 18:21, 9 lug 2015 (CEST), (rientro) Difficile basarsi solo sul buon senso se nella linea guida abbiamo esempi contraddittori come "monte Amiata" e "Monte Bianco". Generated by Wordfence at Wed, 16 Dec 2020 14:19:53 GMT.Your computer's time: document.write(new Date().toUTCString());. Se guardi qui infatti, è stato deciso di non utilizzare la grafia "MoVimento 5 Stelle". Il nostro Comune ha da sempre adottato il criterio di scrivere sia il cognome che il nome dei cittadini interamente in carattere maiuscolo (es. E quindi si ritorna alle fonti. Rotpunkt ti chiede di spiegare quando «il nome comune di luogo fa sostanzialmente parte della designazione». La grammatica parla chiaro: si scrivono con l’iniziale maiuscola tutti i nomi propri di persona, animale o cosa; si scrivono con l’iniziale minuscola tutti i nomi comuni. Blue90 ha semplicemente detto, mi corregga se sbaglio: per capire da quali parole è formato un nome proprio si vedano le fonti. Soprattutto perché non esistono ragioni scandalosamente preferibili per optare per l'una o per l'altra soluzione. pequod76talk 18:10, 24 gen 2015 (CET), Ciao a tutti. --Rotpunkt (msg) 17:07, 21 giu 2015 (CEST), [@ Moroboshi]. ", Favorevole alla maiuscola se e solo se per ". Dietro la nascita del nome proprio, in alcuni casi, ci possono essere motivazioni grammaticali ma prima di tutto c'è una scelta. in un unico posto, ossia là. E non gli dò torto nel senso che quei manuali differenziano i "nomi propri composti" ma poi non danno delle regole per individuarli. «I nomi dei luoghi geografici, se formati da un nome comune e da un nome proprio, vanno con l’iniziale maiuscola quando il termine comune costituisce parte integrante del nome proprio. Grazie mille! Basterebbe dimenticarsi Il loro insieme costituisce il nome proprio, e fa l'esempio del Mar Rosso. Resta solo l'assunzione di responsabilità: i wikipediani che si fanno le proprie convenzioni. Uso delle maiuscole e minuscole "Tranne che per quelli che sono indiscutibili nomi propri ( Anna , Buridano , Lettonia ) l'uso della maiuscola in italiano offre molte zone d'ombra perché ragioni grammaticali (in particolare il confine non sempre netto tra «nome proprio» e «nome comune») s'intrecciano con ragioni ideologiche più o meno consapevoli. - Mamma è veramente stanca oggi. Posso sembrare stupida a pormi una tale domanda, ma dato che frequento questa categoria e parlo con le persone anche di licei, vorrei scriverlo correttamente. eyJtZXNzYWdlIjoiMjFjNTUwZDg2OGI2OWYwM2Y0MTBkMzBlMmM5OTMxNTk4 Se è chiaro che il nome proprio nasce prima di tutto da una scelta, nessuno può confonderti le idee. All'inizio di un discorso diretto, dopo le virgolette o la lineetta. Ma se invece si sceglie l'approccio "consultiamo le fonti", per me non c'è nulla di meglio. Però non ho approfondito. Riguardo al caso per caso: benissimo per me guardare caso per caso, non desidererei altro. ROSSI MARIO), mentre l'anagrafica importata presenta il cognome scritto interamente in maiuscolo e il nome con la sola lettera iniziale maiuscola e … Maiuscoli sono i nomi che distinguono, ad esempio, un certo brand, una certa pianta, un certo gatto o cane, un certo luogo da tutti i suoi “simili”. Qui si dice che "Palazzo Madama", "Teatro alla Scala", "Monte Bianco", "Medio Oriente" e "Monte Rosa" sono nomi propri. Riassumo brevemente il problema. Propongo dunque di inserire il seguente sottoparagrafo: In presenza di espressioni che non possiedono un significato generico ma derivano da specifiche convenzioni tecniche così riportate in letteratura, vanno utilizzate le iniziali maiuscole in coerenza rispetto alle fonti (ad esempio, nel settore ferroviario si parla di "Apparato Centrale Elettrico" o "Posto di Movimento", termini tecnici di ampia diffusione, mentre vogliono il minuscolo "linea di contatto" o "passaggio a livello", termini di uso comune). Qui si parla di un archivio nazionale di toponomastica. Ho una domanda per Discanto. NzkzYzc4N2JkNTNhODQ1ZGVjMjMyYjY3NjVhNWU4ZmRjYTRjNDUwMzA2OWZk Mentre "mar Mediterraneo", "monte Amiata", "lago Trasimeno", "oceano Atlantico", "provincia di Pistoia" e "contea di Los Angeles" non sono nomi propri perché "mar", "monte", "lago", "oceano", "provincia" e "contea" non fanno parte del nome proprio. Cast Of Live Action Peter Pan 2020, Massimiliano Morra Età, La Ballata Di Buster Scruggs Trailer, Podere Massoni In Monterotondo Marittimo, Come Togliere La Cera Dal Cristallo, Cosa Vedere A Napoli A Dicembre 2019, Massimiliano Rossi Linkedin, Gv 4 5 42 Commento Per I Bambini, " />

comune maiuscolo o minuscolo

Ci sono buone ragioni per preferire la minuscola, spiega il New Republic ... è tuttavia molto comune che si scriva Internet e non internet. La regola di fondo rimane sempre la stessa: scindere i nomi propri da quelli comuni e, di conseguenza, scrivere con l'iniziale maiuscola i primi, totalmente in minuscolo i secondi. Il titolo della voce riporta "Francesco d'Assisi" (ciò fa pensare che "san" non faccia parte del nome proprio). Maiuscola o minuscola? Il template Santo riporta "San Francesco d'Assisi" (ciò fa pensare che "san" faccia parte del nome proprio). NGU3N2IxZDFiNGRlNGQyM2UxNmI3ZDg5NzQyNmZmODcwOTkyMjJlOTg4ZWJi Un caso particolare di questa regola sono i nomi formati da un sostantivo (spesso generico) e un aggettivo che rende il composto un nome proprio (es. 143-144. Ritengo che, oltre a quello citato, non dovremmo assecondare altri scopi. OGRlZTcxMzZjMzFmN2Y4Nzg0OGE2ZjI3ODVkNDUxMWRmNDcxMDk5ODlkY2Ew Parole considerate "bestemmia" un tempo oggi sono in Treccani; ed anche la terminologia tecnica ha una sua "dignità". ..a maiuscolo o da maiuscolo a minuscolo, è selezionare il testo utilizzando lo strumento Testo, e aprire la sua palette, Finestra > Carattere in questa Sono Alessandro l' autore … Io la penso come Blue90, non c'è contrasto. -- Gi87 (msg) 13:08, 31 dic 2015 (CET), Piano, la mia personale opinione non c'entra e non l'ho in realtà neppure espressa. Ale Sasso, direi che ci sono due possibilità: 1) l'enciclopedia Sapere.it riporta un errore; 2) "lago di garda" è il nome attuale, "benaco" è il nome arcaico. Capisci che non va bene che tu non lo sappia, visto che tutti i giorni editi centinaia di pagine a riguardo. necessario usare il minuscolo, come appunto sostieni. Alcune grammatiche suggeriscono di usare la maiuscola anche quando è usato come nome comune, mentre dizionari come Garzanti --Rotpunkt (msg) 09:36, 27 nov 2015 (CET), Moroboshi non è così. I giorni della settimana e i mesi sono considerati nomi comuni e quindi vanno scritti in minuscolo: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, gennaio, febbraio, marzo. Non ho mai detto << dovremmo risolvere l'ambiguità di decidere se sia o meno parte integrante del nome scrivendo sempre tutto maiuscolo >>. Vi invito ad esprimere il proprio parere in modo ordinato per ciascun gruppo nelle apposite sottosezioni, in modo tale da poterne discutere più agevolmente. fu usata di … Qualcuno pensa ancora che le enciclopedie aggiungono (dopo la virgola) parole che non fanno parte del nome proprio? In altri casi il governo, in modo autoritario, decide il nome proprio del monte. >> --Rotpunkt (msg) 11:14, 11 gen 2015 (CET), Segnalo. Ma spesso succede che alcuni nomi comuni divengano propri (personificazione): è il caso, ad esempio, dei secoli (Ottocento, Novecento) o dei segni zodiacali. OWMxNTQ1MTExMDBlMjQwNTk0YmY1Mzg2MTI5ZmY3NzVkMjFmMmNjMzI0MDg1 Ma, nei nomi propri, il maiuscolo può essere utilizzato anche per altri scopi. Non è da considerarsi un nome prorpio? Es. Ad esempio: la famiglia di drink alcolici a base di Martini, a cui ci si riferisce come Martini, va scritta maiuscola o minuscola? Blue90 dice in più che anche mar Mediterraneo è un unico nome proprio composto, e quindi anch'esso andrebbe fatto iniziare con la maiuscola. Un esempio: guardando questa fonte dovremmo scrivere "MoVimento 5 Stelle". -----BEGIN REPORT----- Ma poi Pequod ha insistito più volte che non ci potevamo affidare alle fonti, e allora piuttosto che il nulla preferisco la sua proposta maiuscolista. ZWNiYWVmYWY1YjBjOGUxNjAxNTYyY2JiN2Q4ZGZhOGQ0YmIzNjlhNWE4NGNk Per poter discuterne più facilmente, li indico di seguito cercando di raggrupparli per categoria: In tutti i casi sopra indicati viene usato il maiuscolo, sia nel titolo che nella voce stessa: fatta eccezione per il gruppo 1 che, stante alle spiegazioni date sopra, potrebbe comprendere nomi propri di modelli e quindi fare un uso corretto del maiuscolo, per il gruppo 2 e 3 ritengo che il maiuscolo sia assolutamente fuori luogo perché non si tratta di nomi proprii né di altri casi per cui sia necessaria la grafia maiuscola, convenendo che tutti questi termini dovrebbe essere scritti in minuscolo. NDk4Njk3M2Q0ZGMwMzYwMzlmZDgwYjM5OTEwNDNhZTEwYjlhZmJiN2Q5YmU2 Userei invece il minuscolo quando seguiti da un nome proprio: "grande magazzino Lafayette". Il nome proprio di un gatto viene deciso dal proprietario o da chi lo accudisce. “Internet” va scritto maiuscolo o minuscolo? Ho fatto notare che la prima serie di esempi è corretta (si vedano ad esempio le voci "Bianco, Monte" e "Scala, Teatro alla" dell'enciclopedia on-line Treccani). Alcune grammatiche suggeriscono di usare la maiuscola anche quando è usato come nome comune, mentre dizionari come Garzanti suggeriscono invece la minuscola. Da sei lettere in poi prima lettera in maiuscolo e successive minuscole, senza spazi tra le lettere e senza punti in mezzo. Puoi spiegare perché "monte", "medio" e "lago" sono parte integrante del nome proprio mentre "bocche" non è parte integrante del nome proprio? Mzk1Njg4NTVmMDhlYjgwMDgzNmNjZmEyODNiYzExNjI0Y2I0ZmM4MTA5NTMx I nomi comuni indicano intere categorie di persone, di animali, di cose e di concetti; i … MWQzNTdkYWYwOTAzNzFjODUzNWZhOWMxZjY1MmIzMDU5OWI2MTMyOGZiYTM2 Di solito scrivo "Gli Stati Uniti" (maiuscolo), ma scrivo "Gli stati del mondo" (minuscolo). MjdlM2JkYWY5M2ZkMTg4YmJjNmIzMDk2MzdjMTBkNjc3NTRmMTc0ODMyMjVj In effetti la scelta non mi pare sempre cosí scontata. Se bastasse scrivere anche una sola lettera in maiuscolo invece che in minuscolo (o viceversa) per far recapitare il messaggio al destinatario sbagliato, ovviamente ne conseguirebbero moltissimi problemi. Forse vengono usate entrambe le denominazioni. > > Minuscolo. Commento Alcuni esempi ci aiuteranno a … YzQyMDkzMjFmZDE4NWNlYWYyMzU3MzdkYTRkZDcwMjYzMmYxYzFmMjliODQ4 ZmE3Zjk1MzM4NDMxODVhNjE0NmY4ZWM3ZTAxNDZiNTMwZmQ0YTIyYWVlYjM0 C’è estrema variabilità nell’uso della maiuscola o della minuscola iniziale con riferimento a titoli, cariche, funzioni svolte dagli esseri umani nel consesso civile, vale a dire nelle sue articolazioni organizzate a livello istituzionale, legale, associativo, ecc. Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello come un dio; il dio Marte) 5. Come effettuare la ricerca Inserire cognome nome (per esteso, separati da spazio) oppure, se non si conoscono per intero, è possibile inserire parte del cognome o … Fonti che però qui hanno considerato insufficienti perché vi si possono trovare risultati diversi. :P "Basilica" maiuscolo NO! Come vanno in maiuscolo "Tavoliere delle Puglie", "Cinque Terre", "Campo Imperatore" per fare altri esempi noti di geografia italiana. --Lucas ✉ 18:54, 27 set 2015 (CEST), Secondo questa fonte sarebbe da preferire la maiuscola per le statue. L'uso del maiuscolo, consultando e compulsando dappertutto, sembra invece prevalente. Nel caso di popoli antichi, invece, o di gruppi etnici è preferibile il maiuscolo, per … --valepert 23:03, 27 dic 2015 (CET), Ale Sasso non ha da fare alcun passo indietro non avendo enunciato alcun "largo consenso": se rileggete quanto ho scritto mi sono limitato a segnalare qui, visto che non era stato fatto a suo tempo da chi avviò la discussione (colpa mia se è passato del tempo? Spesso un piccolo gruppo di persone inizia a chiamare il monte in un determinato modo e, in seguito, tale consuetudine si diffonde e si consolida. Alla simpatica battuta sul "movimento", fatta da chi evidentemente non sa a cosa ci si riferisce (ed è normale, ci mancherebbe) rispondo che anche gli Stati sono molti ma "stato" e "Stato" sono in italiano due parole diverse. Nel frattempo riformulo quindi la domanda. Il classico esempio è "Posto di Movimento" che indica una stazione abilitata appunto al solo "Movimento" dei treni, che non va inteso in senso classico (i treni si muovono anche in piena linea) ma quale specifica funzione definita da appositi regolamenti. Quante volte scrivendo i mesi in tedesco vi siete chiesti se indicare la prima lettera in maiuscolo o minuscolo ? 2326 cc). In pratica io parlo di grammatica, il testo di Roberto Lesina parla di convenzioni di stile. Queste sono convenzioni editoriali e l'uso delle maiuscole o delle minuscole è un aspetto sensibile. --Blue90 (msg) 12:39, 26 nov 2015 (CET), [← Rientro] @Moroboshi Ma no... non capisco veramente perché ti blocchi su questo aspetto dei nomi propri composti :) Parla di "toponimi composti" non di "nomi propri composti" che è quello di cui parliamo io e Blue90. Testi dal linguaggio semplice ma coinvongente, scritti in stampatello maiuscolo, stampatello maiuscolo e corsivo o stampatello minuscolo, pensati e selezionati proprio per facilitare i primi approcci alla lettura per bambini tra i 5 e Sto solo cercando pazientemente di spiegarti che esiste una differenza fra il linguaggio corrente, che è quello per cui si fa normalmente riferimento alla Crusca e ai buoni autori, e quello tecnico-scientifico, le cui definizioni sono dettate dalla letteratura del settore. Prima di replicare a quello che scrive Roberto Lesina, replico a quello che scrivi tu. Mi domando quindi, consideriamo il "san" un aggettivo o una parte del nome? In linea generale si raccomanda un uso parsimonioso delle maiuscole, da utilizzare tipicamente per denotare nomi propri o espressioni che equivalgono a nomi propri (vedi sotto, a proposito di Presidente della Repubblica). Nella discussione "Bocche di Bonifacio", il 10 gennaio 2015 scrivi: «"nei toponimi composti il nome comune andrà in minuscolo e il nome proprio andrà in maiuscolo" tranne nei casi in cui il nome comune sia parte integrante del Questo perchè quando ti ho fatto notare che nell'uso comune si usano le minuscole (come comprovato dall'uso che fa la Treccani) e non le maiuscole, mi rispondi genericametne che li usano anche nella letteratura divulgativa, salvo poi citare come unico testo un manuale tecnico (e non è grande sorpresa che i manuali tecnici mettano le maiuscole ovunque). Forse nei secoli passati e, in particolare, nelle opere letterarie del Seicento e in quelle tra Ottocento e Novecento, quando si faceva un abbondante ricorso alle maiuscole, sarebbe potuto capitare di leggere i nomi dei giorni, dei mesi e delle stagioni con l’iniziale maiuscola. NzU2OWY0MmM4ZTI2YWQ1MzExNDk2OGFkOGRiZTg4NzVkODJiNWFjYWY0MzFk Io ritengo che facciano parte del nome proprio (per tale motivo le enciclopedie li riportano). Se però costituiscono la parte iniziale dell’indicazione di un ente specifico vanno in maiuscolo, mentre i termini seguenti vanno in minuscolo quando non delimitino il campo di competenza». YzMzZDRmNDg4NTQ0YzgyZDEzZjI1ZTEzM2U4N2U3ODE3NTYzMTliZmNmY2Yz Il Dee il D maiuscolo sono parte integrante del cognome, il da minuscolo(per esempio da Cepparello) idem. OTVmNDBhM2NlNjkyMmE1ZGZmYmNlNDgzYmQ5ODFkMGRiZGRiODgzOTQ5N2I2 E se sono formati da più parole (i famosi nomi propri composti, quelli in cui "il loro insieme costituisce il nome proprio") la prima inizia col maiuscolo. ), un consenso unanime fra i pochi partecipanti a uno specifico progetto. ROSSI MARIO), mentre l'anagrafica importata presenta il cognome scritto interamente in maiuscolo e il nome con la sola lettera iniziale maiuscola e tutto il resto minuscolo (es. : Unesco, Erasmus. Di conseguenza deve applicarsi la regola generale per gli aggettivi, cioè il minuscolo. --Rotpunkt (msg) 13:22, 27 nov 2015 (CET), È proprio quello che ti stavo dicendo: Blue90 ha guardato *altre* fonti, come gli esempi che ti faceva della Treccani. Le particelle nobiliari sono il ‘di-de’ minuscolo agganciato ad una indicazione territoriale o ( raramente ) astratta ovvero un predicato . - My mum is really tired today. Maiuscola o minuscola? Il nome di una materia scolastica è, in fondo, un nome proprio che, come tale, richiederebbe la maiuscola. La tipografia in maiuscolo era comune sulle macchine telescriventi, come quelle utilizzate dai dipartimenti di polizia, dai notiziari e dall'allora chiamato Weather Bureau degli Stati Uniti , nonché dai primi computer, come alcuni primi modelli di Apple II e lo ZX81, che aveva un supporto limitato per il testo minuscolo. Ci sono alcuni elementi che vanno sempre scritti in minuscolo o con l’iniziale maiuscola, senza eccezioni. Sempre, senza complicarci la vita. ROSSI Paolo). If you believe Wordfence should be allowing you access to this site, please let them know using the steps below so they can investigate why this is happening. Ancora toponimi: Europa centrale e Isole Eolie, Gruppo 1: apparecchiature di gestione ferroviaria, Gruppo 3: figure professionali/qualifiche/mansioni/compiti, Discussioni_aiuto:Maiuscolo_e_minuscolo/Archivio01#Minuscolismo_vs_Fonti, voce della treccani sulle bocche di bonifacio, dello Stato "Apparato Centrale Elettrico", Istruzioni per l’esercizio degli apparati centrali - Vol. Quindi è un caso di doppia denominazione. NGMxNWM2ZjhmMjJkNTI3Zjk3OWNlOTY4ZjgwNTVmOTUwMmE3Y2RjNWQ1NGJk Di solito scrivo "Gli Stati Uniti" (maiuscolo), ma scrivo "Gli stati del mondo" (minuscolo). Son solito frequentare il progetto Trasporti, sicuramente all'epoca non manifestai contrarietà a quella proposta fatta al bar perché assente da WKP. Commento Riportare le sigle con la sola iniziale maiuscola significa considerarle, a tutti gli effetti, come nomi propri e, di conseguenza, trattarle come tali. --Blue90 (msg) 13:04, 18 nov 2015 (CET), Moroboshi sembra aver abbandonato la discussione. Maiuscolo o minuscolo? Cercando precedenti discussioni a riguardo, tu stesso a solo maggio 2014 (quindi non anni e anni fa) scrivevi qui << Si, Palazzo Madama va in maiuscolo (ma non so perché) >>. il Cervino viene sempre scritto dalle fonti "Cervino" o il "Monte Cervino"? Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello Quindi, se qualcuno ti dice che il suo indirizzo email è scritto con maiuscole e minuscole, nel 99,99% dei casi non sa quello che sta Ritengo invece eccessivo mettere la lettera "v" maiuscola in quanto, assecondare altri usi del maiuscolo, complica troppo la vita di chi scrive le voci. Bella domanda, a cui cercheremo di dare una risposta. L'incipit riporta "San Francesco d'Assisi" ma solo per "Francesco d'Assisi" viene usato il grassetto (a me fa pensare che "san" non faccia parte del nome proprio). Maiuscole minuscole Excel? @Discanto, te lo ripeto per l'ennesima volta: sui toponimi sbagli, hai addirittura riportato la linea guida in modo diverso da come è scritta, addomesticandogli gli esempi. Ritengo più probabile la 2. Il nome proprio di un monte o di un fiume nasce in vari modi. ZjQ5ZTI0YWUwNzE5NDljNzI1ZTYzODY3MTM1ZWY5ZGE4MjBjNzdiNmYxNmYz MGVkYTg1MDVhYmFjOWNhOTg0NTRmZjA0OTFlZmNmM2FhNDU4ZTExMDQ1NGM0 Nei toponimi accompagnati da un nome comune, il nome comune può essere scritto sia in maiuscolo che in minuscolo: monte o Monte Bianco, corso o Corso Trieste; l’odonimo vero e proprio richiede sempre la maiuscola: via del Governo Vecchio, piazza Esedra. Ad esempio si potrebbe scrivere all'inizio della voce: «Il Movimento 5 Stelle (abbreviazione: "M5S"; grafia ufficiale: "MoVimento 5 Stelle") è un partito politico italiano...». Bisogna ricominciare tutte le volte a spiegare da capo: ho detto che i nomi propri (formati da una o più parole, in quest'ultimo caso "composti") iniziano con la maiuscola. maiuscolo Nell’uso comune moderno, si dice della scrittura di singole lettere dell’alfabeto che per maggior altezza e per forma particolare si distinguono dalle comuni. E nel caso specifico ti ho anche indicato quale.--Ale Sasso (msg) 15:42, 6 gen 2016 (CET). Sia chiaro: per me questo o quello pari enno (con preferenza per l'adesione alle fonti, come già indicato a suo tempo): non ho fatto io la proposta maiuscolista. È tutto molto semplice. Tra le tante ipotesi possibili, tale sistema afferma un principio non aberrante, cioè: "un nome proprio inizia con la maiuscola". Zio in maiuscolo o minuscolo (troppo vecchio per rispondere) Osvald 2009-12-24 14:34:26 UTC Permalink Se scrivo : Auguri da *Zio* Osvaldo, la "Z" (di zio) deve essere maiuscola o minuscola? ZTgzNTY1MzFiNjU0MTJkMjZhZGMzZDcxZjQzZjI0OTZjNzc1ZThjZWY0YjJl Né mi pare che gli atlanti o cmq le fonti geografiche in genere siano troppo preoccupate dalla giustificazione delle proprie convenzioni. Guarda il "Manuale di redazione" Apogeo 2007 citato prima alla pagina 146, "Nomi Geografici" conferma che non c'è solo il caso sostantivo+aggettivo, ma anche quello di "nome comune parte integrante del nome proprio" (il caso sostantivo+aggettivo non è altro che un sotto-caso di questo): << Solo nel caso in cui il nome comune è parte della designazione può accettare la maiuscola: il Tavoliere delle Puglie, le Bocche di Bonifacio, l'Isola Bella. NzE5NmUzMTNjZWQyZDljNjA2YTljMDc0OTkzM2U4N2JkMDQxZDVjN2VlYWQ5 --Blue90 (msg) 18:21, 9 lug 2015 (CEST), (rientro) Difficile basarsi solo sul buon senso se nella linea guida abbiamo esempi contraddittori come "monte Amiata" e "Monte Bianco". Generated by Wordfence at Wed, 16 Dec 2020 14:19:53 GMT.Your computer's time: document.write(new Date().toUTCString());. Se guardi qui infatti, è stato deciso di non utilizzare la grafia "MoVimento 5 Stelle". Il nostro Comune ha da sempre adottato il criterio di scrivere sia il cognome che il nome dei cittadini interamente in carattere maiuscolo (es. E quindi si ritorna alle fonti. Rotpunkt ti chiede di spiegare quando «il nome comune di luogo fa sostanzialmente parte della designazione». La grammatica parla chiaro: si scrivono con l’iniziale maiuscola tutti i nomi propri di persona, animale o cosa; si scrivono con l’iniziale minuscola tutti i nomi comuni. Blue90 ha semplicemente detto, mi corregga se sbaglio: per capire da quali parole è formato un nome proprio si vedano le fonti. Soprattutto perché non esistono ragioni scandalosamente preferibili per optare per l'una o per l'altra soluzione. pequod76talk 18:10, 24 gen 2015 (CET), Ciao a tutti. --Rotpunkt (msg) 17:07, 21 giu 2015 (CEST), [@ Moroboshi]. ", Favorevole alla maiuscola se e solo se per ". Dietro la nascita del nome proprio, in alcuni casi, ci possono essere motivazioni grammaticali ma prima di tutto c'è una scelta. in un unico posto, ossia là. E non gli dò torto nel senso che quei manuali differenziano i "nomi propri composti" ma poi non danno delle regole per individuarli. «I nomi dei luoghi geografici, se formati da un nome comune e da un nome proprio, vanno con l’iniziale maiuscola quando il termine comune costituisce parte integrante del nome proprio. Grazie mille! Basterebbe dimenticarsi Il loro insieme costituisce il nome proprio, e fa l'esempio del Mar Rosso. Resta solo l'assunzione di responsabilità: i wikipediani che si fanno le proprie convenzioni. Uso delle maiuscole e minuscole "Tranne che per quelli che sono indiscutibili nomi propri ( Anna , Buridano , Lettonia ) l'uso della maiuscola in italiano offre molte zone d'ombra perché ragioni grammaticali (in particolare il confine non sempre netto tra «nome proprio» e «nome comune») s'intrecciano con ragioni ideologiche più o meno consapevoli. - Mamma è veramente stanca oggi. Posso sembrare stupida a pormi una tale domanda, ma dato che frequento questa categoria e parlo con le persone anche di licei, vorrei scriverlo correttamente. eyJtZXNzYWdlIjoiMjFjNTUwZDg2OGI2OWYwM2Y0MTBkMzBlMmM5OTMxNTk4 Se è chiaro che il nome proprio nasce prima di tutto da una scelta, nessuno può confonderti le idee. All'inizio di un discorso diretto, dopo le virgolette o la lineetta. Ma se invece si sceglie l'approccio "consultiamo le fonti", per me non c'è nulla di meglio. Però non ho approfondito. Riguardo al caso per caso: benissimo per me guardare caso per caso, non desidererei altro. ROSSI MARIO), mentre l'anagrafica importata presenta il cognome scritto interamente in maiuscolo e il nome con la sola lettera iniziale maiuscola e … Maiuscoli sono i nomi che distinguono, ad esempio, un certo brand, una certa pianta, un certo gatto o cane, un certo luogo da tutti i suoi “simili”. Qui si dice che "Palazzo Madama", "Teatro alla Scala", "Monte Bianco", "Medio Oriente" e "Monte Rosa" sono nomi propri. Riassumo brevemente il problema. Propongo dunque di inserire il seguente sottoparagrafo: In presenza di espressioni che non possiedono un significato generico ma derivano da specifiche convenzioni tecniche così riportate in letteratura, vanno utilizzate le iniziali maiuscole in coerenza rispetto alle fonti (ad esempio, nel settore ferroviario si parla di "Apparato Centrale Elettrico" o "Posto di Movimento", termini tecnici di ampia diffusione, mentre vogliono il minuscolo "linea di contatto" o "passaggio a livello", termini di uso comune). Qui si parla di un archivio nazionale di toponomastica. Ho una domanda per Discanto. NzkzYzc4N2JkNTNhODQ1ZGVjMjMyYjY3NjVhNWU4ZmRjYTRjNDUwMzA2OWZk Mentre "mar Mediterraneo", "monte Amiata", "lago Trasimeno", "oceano Atlantico", "provincia di Pistoia" e "contea di Los Angeles" non sono nomi propri perché "mar", "monte", "lago", "oceano", "provincia" e "contea" non fanno parte del nome proprio.

Cast Of Live Action Peter Pan 2020, Massimiliano Morra Età, La Ballata Di Buster Scruggs Trailer, Podere Massoni In Monterotondo Marittimo, Come Togliere La Cera Dal Cristallo, Cosa Vedere A Napoli A Dicembre 2019, Massimiliano Rossi Linkedin, Gv 4 5 42 Commento Per I Bambini,

Lascia un commento