Trasparenza e Albo Pretorio

 

 

 

TrasparenzaIl Portale Trasparenza e Albo Pretorio è la nuova soluzione informatica della New Soft per la completa gestione della Trasparenza e Pubblicità Legale (Albo Pretorio) di qualsiasi tipologia di Ente nel pieno rispetto del D.Lgs 33/2013 e della L. 69/2009.

In base alla tipologia di ente, sia esso comune, provincia, regione o scuola, azienda ospedaliera, ente di ricerca, etc. saranno abilitate automaticamente tutte le sezioni e sottosezioni della trasparenza stabilite dal decreto.

Sicurezza e velocità

Aspetto fondamentale affinché una web application soddisfi le esigenze del cliente è la sicurezza dei dati inseriti, intesa sia come protezione delle informazioni da accessi non autorizzati che come prevenzione della possibilità che i dati possano essere persi o distrutti.

Il nostro server è protetto da doppio firewall hardware e software con protezione anti-DDoS per prevenire sia attacchi tesi a rendere inutilizzabile o lento l’accesso al server, sia tentativi di intrusione non autorizzati.

Il server è collegato alla rete Internet con una banda passante di 250 Mbps tra le più veloci attualmente disponibili, che garantisce velocità di risposta e tempi di attesa minimi.

Tutte le credenziali di accesso sono crittografate con algoritmo a prova di attacchi ‘Brute Force’.

Il server è accessibile da qualsiasi postazione Internet 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno.

Un sistema automatico di backup giornaliero trasferisce i backup su altri due server distinti a garanzia della quasi impossibilità di perdita delle informazioni.

E’ anche possibile, tramite configurazione da parte del Supervisor, ricevere giornalmente copia del backup nella propria casella di posta elettronica.

Completezza

Il nostro software contiene tutte le funzioni necessarie alla completa gestione della Trasparenza e dell’Albo Pretorio senza la necessità di acquistare moduli aggiuntivi.

La Trasparenza e l’Albo Pretorio sono attivabili o disattivabili direttamente dal Supervisor che ha anche la possibilità di configurarne il funzionamento e l’aspetto grafico.

Semplicità

Altro aspetto fondamentale in una web application è la semplicità di utilizzo.

L’utente deve avere la possibilità di reperire le informazioni in modo intuitivo e semplice, inoltre deve poter passare da un’opzione all’altra senza dover seguire percorsi tortuosi e complicati.

L’interfaccia realizzata dalla New Soft per la realizzazione del Portale Trasparenza e Albo Pretorio, segue i nuovi standard di interfaccia per le applicazioni web. L’organizzazione delle informazioni è studiata per consentire all’utente una gestione semplice, intuitiva e immediata.

I menù presentati all’utente sono configurati dinamicamente in relazione alla tipologia di utente connesso.

L’interfaccia consente l’utilizzazione del portale anche tramite tablet, adattandosi automaticamente alle dimensioni del dispositivo utilizzato.

Principali caratteristiche configurabili

  • Configurazione TrasparenzaGestione degli utenti abilitati all’inserimento di documenti e atti completamente configurabile. L’utente può essere abilitato alla sola gestione della sezione Trasparenza, Albo Pretorio o ad entrambe. E’ possibile abilitare un utente all’inserimento di documenti per una singola sezione della trasparenza, abilitare l’utente all’inserimento di specifiche tipologie di atti, etc.
  • Il portale è configurabile dal Supervisor, sia per quanto riguarda le sue funzionalità (abilitazione della sezione Trasparenza, abilitazione della sezione Albo Pretorio, configurazione dei link, strutturazione in uffici e settori, configurazione libera delle tipologie di atti, etc.), sia per quanto riguarda l’aspetto grafico (scelta del colore di base, scelta della modalità di presentazione delle informazioni, personalizzazione della toolbar con il proprio logo grafico, etc.).
  • Generazione automatica del codice html da inserire nella home page del sito istituzionale.
  • Tipologia dell’Ente configurabile con il superamento del 100% dei test ufficiali sul portale http://www.magellanopa.it, per qualsiasi tipologia di Ente.
  • Possibilità di configurare liberamente un elenco di link per indirizzare l’utenza a sezioni specifiche del sito istituzionale o per pubblicizzare iniziative e progetti qualificanti l’Ente.

Principali caratteristiche della gestione documenti Trasparenza

  • trasparenza-b-03Possibilità per il Responsabile della Trasparenza di configurare la ‘Moderazione‘ delle pubblicazioni inserito rendendole visibili all’utenza solo dopo il proprio consenso.
  • Possibilità per il Responsabile della Trasparenza di ricevere un avviso via mail all’inserimento di nuovi documenti da parte di utenti abilitati.
  • Impostazione del numero di documenti da mostrare per ogni pagina del portale.
  • Possibilità di impostare nella home page del portale la visualizzazione degli ultimi documenti aggiornati a prescindere dalla sezione della trasparenza in cui sono stati inseriti.
  • Impostazione della modalità di visualizzazione di default del portale: scheda, elenco.
  • Scelta delle informazioni da mostrare: autore, data creazione, data pubblicazione, data ultimo aggiornamento.
  • Impostazione del criterio di ordinamento per la presentazione dei documenti all’utenza.
  • Impostazione delle estensioni consentite e della dimensione massima degli allegati ai documenti.
  • Stampa dell’elenco delle pubblicazioni inserite nelle varie sezioni della trasparenza.
  • Stampa dell’analisi della trasparenza con evidenziazione delle sezioni attualmente senza documenti e segnalazione di eventuali anomalie per le sezioni che prevedono frequenze specifiche di aggiornamento.

Principali caratteristiche del Portale Trasparenza

  • trasparenza-b-04Menù principale che consente di passare direttamente dalla trasparenza all’albo pretorio (se attivato) o tornare al sito istituzionale.
  • Visualizzazione degli ultimi documenti aggiornati.
  • Possibilità di passare dalla visualizzazione a scheda alla visualizzazione elenco.
  • Visualizzazione della posizione attuale all’interno della sezione trasparenza con evidenziato il percorso.
  • Possibilità di espandere il contenuto dei documenti con un semplice click.
  • Colonna con la possibilità di aggiungere link a sezioni del proprio sito istituzionale o a progetti e attività dell’Ente.
  • Navigazione semplificata all’interno del Portale della Trasparenza con raggruppamento delle sezioni e delle sottosezioni.
  • Menù separato, come previsto dalla normativa, per la consultazione di documenti scaduti o archiviati.
  • Possibilità di stampare una scheda del documento o visualizzarla in modalità espansa.
  • Per ogni sezione e sottosezione visualizzazione dei riferimenti normativi con possibilità di visualizzare il testo integrale degli articoli relativi.
  • Menù con opzioni per effettuare la ricerca dei documenti all’interno della trasparenza, visualizzare un testo introduttivo sulla normativa di riferimento, visualizzare informazioni di contatto del Responsabile della Trasparenza.
  • Possibilità di esportare i dati in formato aperto (Open-Data) xml.

Principali caratteristiche della gestione Atti Albo Pretorio

  • Configurazione Albo PretorioConfigurazione delle tipologie di atto da gestire. Per ogni tipologia, impostazione del numero di giorni di esposizione e della destinazione dell’atto dopo la pubblicazione (archivio/oblio).
  • Gestione del diritto all’oblio che consente di non rendere più consultabili le informazioni dell’atto e prevede comunicazione automatica ai motori di ricerca (google, bing, yahoo, etc) per eliminare eventuali riferimenti all’atto nei risultati delle ricerche.
  • Gestione degli Uffici/Settori con associazione delle tipologie di atti consentite per ciascun ufficio.
  • Associazione degli utenti a uno o più uffici/settori con relativa abilitazione alle tipologie di atti.
  • Possibilità per il Responsabile dell’Albo Pretorio di configurare la ‘Moderazione‘ delle pubblicazioni inserite rendendole visibili all’utenza solo dopo il proprio consenso.
  • Possibilità per il Responsabile dell’Albo Pretorio di ricevere un avviso via mail all’inserimento di nuovi documenti da parte di utenti abilitati.
  • Possibilità di pubblicare atti provenienti da altri Enti.
  • Numerazione automatica nel registro di repertorio.
  • Calcolo automatico della data di fine esposizione in base al tipo di atto. Durane l’inserimento è comunque possibile modificare manualmente la data suggerita.
  • Gestione dell’annullamento degli atti nel rispetto della normativa vigente.
  • Blocco delle modifiche alle informazioni degli atti in date successive all’inizio della pubblicazione. E’ comunque possibile l’annullamento e il cambio di destinazione dopo la pubblicazione.
  • Configurazione per la stampa degli attestati di avvenuta pubblicazione.
  • Configurazione della possibilità di pubblicare dall’Albo Pretorio direttamente nella sezione Trasparenza.
  • Impostazione della visualizzazione di default del portale: scheda, elenco.
  • Scelta delle informazioni da mostrare: struttura proponente, data dell’atto, data adozione, autore.
  • Stampa degli Attestati di Avvenuta Pubblicazione.
  • Impostazione dell’ordinamento per la presentazione degli atti all’utenza.
  • Impostazione delle estensioni consentite e della dimensione massima degli allegati ai documenti.
  • Stampa del Registro Repertorio.

Principali caratteristiche del Portale Albo Pretorio

  • trasparenza-b-07Menù principale che consente di passare direttamente dall’albo pretorio alla trasparenza (se attivata) o tornare al sito istituzionale.
  • Possibilità di passare dalla visualizzazione a scheda alla visualizzazione elenco.
  • Visualizzazione della posizione attuale all’interno dell’albo pretorio con evidenziato il percorso
  • Possibilità di espandere il contenuto degli atti con un semplice click.
  • Colonna con la possibilità di aggiungere link a sezioni del proprio sito istituzionale o a progetti e attività dell’Ente.
  • Possibilità di consultare atti di una specifica tipologia selezionandola dal menù laterale.
  • Menù separato, come previsto dalla normativa, per la consultazione di atti archiviati essendo terminato il periodo di esposizione.
  • Possibilità di stampare una scheda dell’atto o visualizzarla in modalità espansa.
  • Possibilità di effettuare sofisticate ricerche inserendo varie tipologie di filtri.
  • Menù con opzioni per visualizzare un testo introduttivo sulla normativa di riferimento e visualizzare informazioni di contatto del Responsabile del Procedimento.
  • Possibilità di esportare i dati in formato aperto (Open-Data) xml.

Costo Euro 220,00

Comprendente:

  • Attivazione account e spazio web (2Gb Estendibili).
  • Aggiornamenti dovuti a seguito di variazioni normative.
  • Aggiornamenti dovuti a migliorie e aggiunte di nuove funzioni.
  • Sistema automatico di backup giornaliero
  • Assistenza via e-mail, fax, telefono

Attivazione dell’account entro 24 ore dal ricevimento dell’ordine.

Disponibile sul MePA (Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione).

Scheda MePA


Modulistica e Documentazione

Modulo d’Ordine

Brochure

Manuale Operativo

 

Portale Trasparenza e DEMO Online

http://www.portale-trasparenza.it